menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roccapiemonte, partono i lavori in via della Libertà: controlli contro l'alta velocità

Gli interventi prevedono la realizzazione di un nuovo manto stradale che sarà completamente asfaltato ma anche lavori alla rete fognaria

Il sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano e il consigliere comunale Sabato Grimaldi comunicano che, in vista degli imminenti e urgenti lavori di messa in sicurezza e riqualificazione che saranno eseguiti in Via della Libertà – SP 107, è stato effettuato un sopralluogo preliminare alla presenza dei tecnici della Provincia di Salerno.

I dettagli

Gli interventi prevedono la realizzazione di un nuovo manto stradale che sarà completamente asfaltato ma anche lavori alla rete fognaria, in particolare nei tratti dove, in alcune occasioni, si sono verificati allagamenti. I lavori di risagoma, consolidamento e rinforzo del piano viario della SP 107 – via della Libertà, di contrasto alla formazione di buche e avvallamenti esistenti, che causano non pochi problemi agli utenti della strada, sia pedoni che automobilisti, sono già stati appaltati per un totale di circa 40 mila euro e dovrebbero avere inizio entro l’inizio del prossimo mese di dicembre.

Il sindaco Pagano:

L’impegno dell’Amministrazione di Roccapiemonte per questa fondamentale arteria stradale, snodo principale di collegamento del nostro Comune con quelli di Nocera Superiore, Mercato San Severino e Castel San Giorgio, è sempre massimo. Più volte abbiamo sollecitato la Provincia di Salerno, titolare della strada, ad effettuare lavori di sicurezza e riqualificazione. Teniamo a sottolineare che, oltre al sopralluogo per gli interventi già appaltati, per rispondere alle numerose istanze dei cittadini di Roccapiemonte e dopo altri incidenti verificatisi nell’ultimo periodo, da qualche giorno sono presenti in via della Libertà pattuglie della Polizia Provinciale munite di segnalatori della velocità così da sanzionare coloro che superano i limiti di percorrenza previsti per questo tratto. Stiamo anche lavorando ad un progetto sinergico che preveda, come già avvenuto per altri punti della città, l’installazione di dossi e/o sistemi tecnologici per la misurazione della velocità così da poter elevare multe salatissime agli indisciplinati”.

Il consigliere Grimaldi:

Voglio ringraziare il presidente della Provincia Michele Strianese per l’attenzione mostrata sulla situazione di via della Libertà e non solo. Siamo sicuri e convinti, come Amministrazione, che sarà così anche in futuro, nella speranza di poter garantire più servizi, più sicurezza e maggiore vivibilità per i cittadini di Roccapiemonte

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento