Cronaca

Roccapiemonte, ritrovato il nonnino scomparso: l'annuncio del sindaco

L’uomo di 88 anni è stato trovato nei pressi di un casolare in uno dei tornanti che porta verso l’Eremo di Santa Maria di Loreto

E’ stato rintracciato otto ore dopo la sua scomparsa il nonnino di Roccapiemonte Aniello D’Auria, di cui si erano perse le tracce dalle 10 circa di questa mattina. L’anziano è stato trovato nei pressi di un casolare in uno dei tornanti che porta verso l’Eremo di Santa Maria di Loreto

Le ricerche

L’uomo di 88 anni era da solo e in buone condizioni quando è stato ritrovato dai volontari del Nucleo di Protezione Civile di Roccapiemonte guidati dal presidente Nicola Pagano e dal vice presidente Francesco Sellitto, coordinati dall'assessore Fabbricatore, che hanno lavorato senza soste insieme agli agenti della Polizia Municipale coordinati dal Comandante Graziano Lamanna e dai Carabinieri della Stazione di Castel San Giorgio agli ordini del maresciallo Michele Di Mauro. Il signor D'Auria è stato portato all'ospedale di Cava de Tirreni per effettuare alcuni accertamenti. 

Il commento

"Faccio i complimenti a tutti coloro che hanno fornito il loro contributo nelle operazioni di ricerca del nostro concittadino. Non è stato perso neanche un minuto fin da stamattina, quando è stato lanciato l'allarme. Ai volontari della Protezione Civile, alla Polizia Municipale ed ai Carabinieri di Castel San Giorgio va il mio plauso per l'eccezionale lavoro effettuato" dichiara il sindaco Pagano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roccapiemonte, ritrovato il nonnino scomparso: l'annuncio del sindaco

SalernoToday è in caricamento