menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivava in casa piantagioni di marijuana: 30enne salernitano arrestato a Roma

I carabinieri del del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno fatto irruzione all'interno del suo appartamento situato in via Ostiense, dove hanno scoperto un laboratorio chimico-botanico con tanto di tenda da campeggio

Aveva trasformato la sua camera da letto in una vera e propria piantagione di marijuana. Per questo un 30enne salernitano, residente in via Ostiense, nel quartiere Eur a Roma, è stato arrestato dai carabinieri che, nel corso di un blitz, hanno scoperto nel suo appartamento un laboratorio chimico-botanico, con tanto di tenda da campeggio utilizzata per agevolare la crescita delle piante, ma anche lampade Hps per la fioritura delle piante indoor e un essiccatoio.

L’uomo è stato ammanettato e denunciato con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento