menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rotatoria

Rotatoria

Rotatoria di via Baratta, M5S: "Non è stata effettuata alcuna verifica di fattibilità"

Il gruppo informazione Movimento Cinque Stelle punta l'attenzione sulla rotatoria di via Baratta, inaugurata dal sindaco e viceministro Vincenzo De Luca

Il gruppo informazione Movimento Cinque Stelle punta l'attenzione sulla rotatoria di via Baratta, inaugurata dal sindaco e viceministro Vincenzo De Luca. "La  rotatoria è, in linea generale, una buona idea che può servire a migliorare la circolazione ma non in questo caso specifico, anzi - spiegano gli attivisti - Quando si costruisce un’opera tale, che avrà lo scopo di influenzare la circolazione stradale, è sempre opportuno fare delle prove magari con delle transenne che recintino la rotatoria, consentendo di apportare delle modifiche nel caso ad esempio si evidenziasse una sede viaria troppo stretta per una agevole circolazione dei mezzi".

"Appare invece piuttosto evidente che i lavori sono stati fatti troppo frettolosamente ed in maniera approssimativa- continuano-  Essendo infatti molto ridotta la via di scorrimento per i veicoli, gli autobus sono costretti a salire sul bordo della rotatoria mentre i camion, date le loro dimensioni, hanno anche grosse difficoltà nel passaggio. In definitiva, quella che doveva essere un’operazione per snellire il traffico e agevolare i pedoni s’è trasformata in un boomerang che va a congestionare ancora di più la viabilità in quella zona con tutti i problemi d’inquinamento che ne derivano, oltre allo stress ed al pericolo per i cittadini in particolare se a trovarsi imbottigliato in quella zona può essere un mezzo di soccorso", hanno ossservato da M5S.

"Inoltre la rotatoria è stata realizzata in una zona centrale della città mentre studi tecnici hanno sottolineato da tempo che l’utilizzo della mini-rotonda è generalmente riservato alle aree residenziali che sono caratterizzate da un basso volume di traffico- aggiungono - Il dimensionamento di una rotatoria e la verifica della funzionalità vanno fatte nell’ora di punta perché devono essere prese in considerazione le condizioni più gravose poiché queste condizioni hanno come conseguenza la formazione di maggiori accodamenti agli accessi della rotatoria. Quello che ci lascia particolarmente perplessi  è la forma della stessa ma soprattutto il suo posizionamento, considerando infatti che l’intersezione degli assi stradali non è a forma di croce precisa, ciò fa si che non esiste un unico punto d’intersezione fra loro ma piuttosto questi formano un poligono". Il gruppo informazione, dunque, ha ribadito come evidentemente per l'opera non sia stata effettuata nessuna verifica di fattibilità: la rotatoria, secondo M5S, è stata realizzata "frettolosamente" solo per garantire un'altra inaugurazione in occasione di San Matteo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento