menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Si impossessa di un cane e ricatta il proprietario: un arresto a Sanza

Dopo una perquisizione domiciliare, fu anche denunciato per porto illegale di armi e munizioni

Carabinieri di Sanza in azione: è stato arrestato D.N., 47enne già noto alle Forze dell’Ordine che dovrà scontare una pena di 3 anni e 7 mesi in carcere, con l'interdizione dai pubblici uffici per 5 anni. Per lui, anche una pena pecuniaria di 1200 euro.

Il reato

Nel 2013, infatti, l'uomo ha commesso estorsione e concussione: si era impossessato di un cagnolino per poi ricattare il proprietario per la restituzione. Dopo una perquisizione domiciliare, fu anche denunciato per porto illegale di armi e munizioni. Ora è stato condotto in carcere.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento