rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

"Il Ruggi è un ospedale da bollino rosso": la denuncia di Tommasetti (Lega)

Le parole di Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, dopo la pubblicazione del report di Agenas dedicato a 53 presidi ospedalieri a gestione pubblica

“I nodi vengono al pettine e il Ruggi è ormai un ospedale da bollino rosso”. È quanto afferma Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, dopo la pubblicazione del report di Agenas dedicato a 53 presidi ospedalieri a gestione pubblica. Il Ruggi di Salerno si è posizionato nelle parti basse della classifica. Di qui l’attacco di Tommasetti. “Secondo i parametri, che comprendono funzionamento dei Pronto soccorso, tempi di attesa, ricoveri ad alto rischio, bilanci, numero di medici e infermieri e dotazione di apparecchiature, l'ospedale di Salerno è tra i 12 “bocciati”. Peraltro notiamo punte assai negative in un indicatore come quello dei ricoveri a parità di gravità, dove Salerno evidenzia chiari problemi organizzativi”.

Esodo di medici

“Non dimentichiamo che il Ruggi, e lo abbiamo denunciato a gran voce, sta facendo le spese di un vero e proprio esodo di medici che vanno ad arricchire altre strutture. Il caso più lampante è quello della Cardiochirurgia, con l'addio del primario Iesu che è stato solo il primo di un elenco sempre più lungo con ormai cinque abbandoni, a cui seguirà un sesto. Uno scenario grigio, in cui assistiamo impotenti al depauperamento di una reale eccellenza. Ma i nostri bravi professionisti non meritano questa pagella. La meritano piuttosto il governatore De Luca e chi ha politicizzato la sanità campana e salernitana, portandola a livelli così bassi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Ruggi è un ospedale da bollino rosso": la denuncia di Tommasetti (Lega)

SalernoToday è in caricamento