menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente autisti e ambulanze al "Ruggi" di Salerno: servizio alle "croci"

La convenzione durerà tre mesi rinnovabili al costo di 17mila euro e riguarderà il trasporto di pazienti all'interno della struttura e, se necessario, dai presidi di provincia verso il nosocomio di via San Leonardo

Mancano le ambulanze e persino gli autisti all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” che dovrà sopperire a questa situazione facendo ricorso alle associazioni di volontariato e alla Croce Rossa Italiana tramite una convenzione che durerà tre mesi, rinnovabili, al costo di 17mila euro (Iva esclusa), cifra pari a 8.500 euro per postazione.

La delibera

Il commissario straordinario Vincenzo D’Amato – riporta La Città – ha disposto la procedura per l’affidamento del servizio di trasporto secondario con ambulanza, fissando per il 13 marzo l’ultimo termine di presentazione delle istanze. Il servizio riguarda i reparti ospedalieri aziendali ed è legato al trasporto all’interno della stessa struttura o, se necessario, dai presidi di provincia verso il “Ruggi”. Entro il 16 marzo il servizio dovrà essere attivo. Gli ospedali più interessati sono quelli di Cava e Castiglione di Ravello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento