menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La parete frontale

La parete frontale

Ruggi, il bunker di radioterapia diventa "un acquario": l'inaugurazione con la Cuccarini

"Alleviare la sofferenza di bambini che ogni giorno combattono battaglie durissime è per noi un aspetto vitale", spiega Anna Maria Alfani, presidente della Open

Si terrà il 4 maggio alle ore 12, presso l'Ospedale San Giovanni Di Dio e Ruggi D'Aragona, il taglio del nastro della nuova iniziativa dall'associazione Open (Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma Onlus) presieduta da Anna Maria Alfani. Verrà inaugurato, infatti, il bunker del reparto di radioterapia trasformato in un grandissimo acquario, del garden hospital adiacente e di uno spazio completamente dedicato agli adolescenti che devono sottoporsi a radioterapia. Preziosi i contributi di Trenta Ore per La Vita, della Fondazione della Comunità Salernitana, di Nino Marone e tanti altri sostenitori del progetto. Per l'occasione ritorna a Salerno una grande amica della Open, Lorella Cuccarini testimonial oltre che socia fondatrice dell'Associazione Trenta Ore per la Vita. Con l'inaugurazione del reparto lo scorso anno,  Salerno è diventata punto di riferimento per i piccoli malati di cancro della Campania e di tutto il Sud Italia.

 

"Alleviare la sofferenza di bambini che ogni giorno combattono battaglie durissime è per noi un aspetto vitale - spiega Anna Maria Alfani, presidente della Open - Ci sono poi gli adolescenti, ragazzi che si trovano in una fascia d'età molto delicata, con esigenze completamente diverse da quelle di un bambino. Ecco la funzione dello spazio giovani: un luogo in cui i ragazzi possano ritrovarsi, condividere del tempo insieme, parlare delle cose che hanno in comune, vivere dei momenti di spensieratezza nonostante la malattia". Il bunker è uno spazio dove ha luogo il trattamento radioterapico dei piccoli pazienti oncologici. Uno spazio dove i bimbi restano soli per ore e che grazie ai dipinti dell'artista Silvio Irilli si trasformerà in un ambiente gioioso e rilassante con paesaggi marini da attraversare con la fantasia. Con il bunker acquario, un abbraccio di energia e colore inonderà uno spazio grigio di oltre 200 metri quadri.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento