rotate-mobile
Cronaca

Ambulanze in fila al Ruggi, la denuncia: "Situazione indegna"

La denuncia arriva dalla deputata di Fratelli d'Italia, Imma Vietri, che si lancia all'attacco del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca

Sarebbero otto le ambulanze rimaste bloccate davanti al pronto soccorso dell'ospedale Ruggi di Salerno per via della mancanza delle barelle. La denuncia arriva dalla deputata di Fratelli d'Italia, Imma Vietri, che si lancia all'attacco del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. 

La denuncia

"Tra i pazienti in attesa - si legge nella nota della deputata Fdi - anche una persona anziana di 90 anni. Ogni giorno e ogni notte sempre le stesse immagini negli ospedali campani. Siamo di fronte ad una situazione sconcertante oltre che indegna su cui si deve intervenire subito. Mi sembra strano - sottolinea Vietri - che al governatore De Luca non arrivino queste notizie visto che, soltanto venerdì scorso, ha fatto sapere di aver ricevuto segnalazioni rispetto alle criticità del Cardarelli di Napoli per le lunghe file di ultraottantenni davanti agli sportelli per il pagamento del ticket. E’ mai possibile che in sette anni non si sia mai reso conto delle intollerabili criticità in cui versano i pazienti e sono costretti a lavorare medici, infermieri e volontari del 118? Negli ospedali salernitani e campani mancano i posti letto, il personale e persino le barelle. Ormai si è davvero toccato il fondo e mi domando: ma il presidente della Regione Campania dove vive?”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanze in fila al Ruggi, la denuncia: "Situazione indegna"

SalernoToday è in caricamento