Ruggi, aumentano i trapianti di midollo: tutti i dati sugli interventi

Con 160 interventi e 500 diagnosi il Centro dell'azienda ospedaliera universitaria di Salerno diventa un riferimento accreditata in Campania ma anche all'estero

Il Centro di Ematologia dell’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno è un fiore all’occhiello del nostro Paese.

I dati

Ad accertarlo – riporta Il Mattino – sono sia i dati assistenziali del 2018 (12mila le prestazioni ambulatoriali, 7 mila day hospital, 250 ricoveri ordinari, con valore tariffario globale di circa 7 milioni di euro) che la folta platea di pazienti, provenienti da molti comuni della Campania, oltre alla qualità nella diagnosi e nell’utilizzo di terapie “di precisione” in grado di colpire specifici bersagli genetici-molecolari responsbaili dello sviluppo delle emopatie neoplastiche.

Registrato un incremento di nuove diagnosi, circa 500 negli anni 2016-2019. Infine, negli ultimi anni, è stato effettuato un numero di trapianti allogenici superiore ai 10 per anno, che ha permesso l’accreditamento nazionale e internazionale del Centro. Negli ultimi sette anni sono stati svolti, complessivamente, tra autotrapianti e trapianti allogenici, 160 trapianti.Tali risultati hanno consentito una forte riduzione della mobilità passiva dei pazienti della provincia salernitana presso altri Centri della regione ed extraregionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento