menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medici in servizio sulle ambulanze: indagine sul "doppio lavoro" al Ruggi

Il direttore Nicola Cantone ha inviato una lettera alle associazioni territoriali che operano nell'ambito dell'assistenza sanitaria per avere delucidazioni al riguardo. La Procura ha aperto un'inchiesta

Un nuovo scandalo rischia di travolgere l’azienda ospedaliera-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. Questa volta, però, non si tratta ne di assenteismo ne di liste d’ attesa truccate. I riflettori della Procura sono puntati sulla rete di Emergenza-Urgenza del 118, dove sembra che vi siano dipendenti dell’ospedale di via San Leonardo (in particolare medici e infermieri) che svolgerebbero prestazioni lavorative di supporto con le associazioni territoriali che operano nell’ambito dell’assistenza sanitaria (Croce Bianca, Misericordia, Croce Rossa Italiana e Humanitas Salerno).

A chiedere delucidazioni al riguardo è stato il direttore generale del Ruggi Nicola Cantone in una lettera inviata proprio ai responsabili delle associazioni, con cui chiede “di avere rassicurazione che per le attività di supporto alla rete emergenza –urgenza 118, nessun dipendente di questa azienda ospedaliera universitaria effettua turni lavorativi presso ambulanze territoriali. E’ stato segnalato, infatti, che vi è personale dell’azienda ospedaliera che a tutt’oggi, in assenza di specifica autorizzazione, continua ad effettuare attività incompatibile con il rapporto di lavoro in essere con questa azienda in quanto in palese conflitto di interesse”. Per questo Cantone fa sapere “che sono in corso anche accertamenti dell’Autorità Giudiziaria. Per tanto – conclude – se dipendenti di questa azienda hanno prestato o prestano attività a qualsiasi titolo presso codesta organizzazione, si invita a segnalarne i nominativi onde consentire a questa azienda di assumere i provvedimenti di competenza”.   A far scattare i controlli sarebbe stata una segnalazione giunta sulla scrivania del manager del Ruggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento