Cronaca

Ruggi, muore dopo un intervento al rene: sette indagati

Nella giornata di ieri il medico legale Giovanni Zotti ha eseguito l’autopsia sul cadavere. Il responso è atteso per i prossimi giorni. Per i funerali il Comune ha proclamato il lutto cittadino

Sono sette le persone indagate, tra medici e infermieri, iscritti nel registro degli indagati per la morte di Tonino Mucciolo, deceduto lo scorso 25 giugno dopo un’operazione al rene avvenuta presso l’azienda ospedaliera-universitaria “Ruggi d’Aragona” di Salerno.

L’inchiesta

Nella giornata di ieri il medico legale Giovanni Zotti ha eseguito l’autopsia sul cadavere. Il responso è atteso per i prossimi giorni. La famiglia, che è stata ascoltata ieri dagli inquirenti, ha presentato una denuncia per omicidio colposo. I carabinieri, intanto, hanno acquisito le cartelle cliniche. In occasione dei funerali, che molto probabilmente saranno celebrati domani nel comune di Aquara, l’amministrazione comunale proclamerà il lutto cittadino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruggi, muore dopo un intervento al rene: sette indagati

SalernoToday è in caricamento