rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Ruggi, il primario va in pensione: chiude il reparto di Chirurgia Toracica

Fino al 31 ottobre l'Unità era diretta dal professore Vincenzo Giuseppe Di Crescenzo che, dopo tanti anni di servizio, si sta godendo la pensione. Nel frattempo, i pazienti che dovevano essere ricoverati, vengono dirottati in altri centri ospedalieri, a Napoli e a Potenza oppure messi in lista d'attesa in altri reparti

Il primario va in pensione e il reparto viene chiuso. E' quanto sta accadendo all'azienda ospedaliera universitaria "San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona" dove chi telefona per prenotare una visita o un esame presso l'Unità di Chirurgia toracica si sente rispondere che le attività sono state momentaneamente interrotte. 

Il caso

Fino al 31 ottobre - riporta La Città -  l'Unità era diretta dal professore Vincenzo Giuseppe Di Crescenzo che, dopo tanti anni di servizio, si sta godendo la pensione. Il successore, però, non è stato ancora individuato, nonostante pare fosse noto il suo addio già dai mesi scorsi. Nel frattempo, i pazienti che dovevano essere ricoverati, vengono dirottati in altri centri ospedalieri, a Napoli e Potenza oppure messi in lista d'attesa in altri reparti. L'auspicio è che vi sia un intervento in tempi rapidi da parte dei vertici del Ruggi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruggi, il primario va in pensione: chiude il reparto di Chirurgia Toracica

SalernoToday è in caricamento