Cronaca

Caos parcheggi al Ruggi d'Aragona: esplode la protesta della Cgil

Il sindacato organizza un presidio: "I dipendenti ed i cittadini che usufruiscono dei servizi dell’Azienda Ruggi affronta quotidianamente una vera e propria odissea per la ricerca di un posto auto"

Esplode il problema dei parcheggi all’interno dell’azienda ospedaliera-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.

La protesta

Nella giornata di domani, dalle 7.45 alle 9, gli iscritti della Cgil svolgeranno un presidio di protesta per sollecitare interventi rapidi rispetto ad una situazione non più sostenibile. “I dipendenti ed i cittadini che usufruiscono dei servizi dell’Azienda Ruggi - si legge in una nota ufficiale - affrontano quotidianamente una vera e propria odissea per la ricerca di un posto auto, indegna di un’Azienda di rilevanza nazionale. Nonostante una petizione recante precise proposte promossa dalla Cgil, che ha raccolto numerosissime adesioni, e nonostante gli impegni ad intervenire assunti dal direttore generale in più occasioni, non si registra ancora nessun atto concreto, se non la collocazione di paletti dissuasori che pur essere giustificati dall’esigenza di limitare il caos del parcheggio selvaggio, di fatto hanno limitato ulteriormente la possibilità di parcheggio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos parcheggi al Ruggi d'Aragona: esplode la protesta della Cgil

SalernoToday è in caricamento