Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Ruggi d'Aragona, blitz dei Nas: sequestrata parte di un locale cucina

I carabinieri hanno rinvenuto sul soffitto di uno dei locali cucina una macchia di umidità, in prossimità delle catene di confezionamento pasti. L’Azienda ha predisposto subito la manutenzione straordinaria dell’area del locale

Nel corso di un controllo, presso l’Azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, i carabinieri dei Nas (Nuclei Antisofisticazioni e Sanità)  hanno rinvenuto sul soffitto di uno dei locali cucina una macchia di umidità, in prossimità delle catene di confezionamento pasti. I Nas hanno chiesto l’intervento dell’Asl che ha disposto la sospensione dell’attività delle catene di confezionamento e il sequestro dell’area in attesa che venga ripristinato il soffitto.

L’Azienda ha immediatamente predisposto la manutenzione straordinaria dell’area del locale sottoposto a sequestro con avvio dei lavori che, in serata, saranno completati. “Essendo stata temporaneamente delocalizzata la catena di confezionamento pasti – fanno sapere dal Ruggi -  nessun disagio è stato causato all’utenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruggi d'Aragona, blitz dei Nas: sequestrata parte di un locale cucina
SalernoToday è in caricamento