Esauriti i tetti di spesa per le analisi, assedio al Ruggi: si allungano le liste d'attesa

Nel mese di ottobre si è registrata una impennata di quasi mille prestazioni nelle sole 43 traccianti rispetto al mese di settembre

A seguito dell’esaurimento dei tetti di spesa aumenta la richiesta nelle strutture sanitarie pubbliche e si allungano, di conseguenza, le liste d’attesa. Nella sola azienda ospedaliera-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” - riporta Il Mattino - nel mese di ottobre si è registrata una impennata di quasi mille prestazioni nelle sole 43 traccianti rispetto al mese di settembre e di circa il doppio se si prende in considerazione il mese di agosto, periodo in cui, però, si ha anche un fisiologico calo legato alle ferie estive, per un incremento complessivo del 25 per cento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I disagi

Inevitabilmente, quindi, si allungano i tempi d’attesa per le visite ambulatoriali, soprattutto per gli esami di gastroenterologia, oculistica, cardiaci e vascolari. A favorirli anche la mancanza di personale e l’alta attrattività del Ruggi in queste specialità, dove è centro di eccellenza. Secondo gli ultimi dati sul monitoraggio delle liste d’attesa, relativo al mese di ottobre, si notano criticità per alcune prestazioni strumentali programmate, per la quale l’azienda è corsa ai ripari, come per l’ecocolordoppler, l’elettromiografia, la fisiatria e l’oculistica, dove in diversi casi ci sono tempi che superano i 60 giorni di attesa. Problemi si registrano anche per le colonscopie, le gastroscopie, così come per la chirurgia vascolare e le visite dermatologiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento