Russo si insedia in Prefettura: "Migranti da gestire con equilibrio, sicurezza va garantita"

Il nuovo Prefetto di Salerno annuncia le linee guida della sua gestione. Massima attenzione anche sulla problematica dei rifiuti e sull'organizzazione di Luci d'Artista

Russo

Si è insediato, questa mattina, a Palazzo di Governo il nuovo Prefetto di Salerno Francesco Russo, che, dopo il faccia a faccia con il sindaco Enzo Napoli, ha voluto incontrare la stampa. Prima di tutto ha garantito che svolgerà il suo compito “con massimo impegno e abnegazione, con la più ampia disponibilità a individuare soluzioni idonee per risolvere i problemi della collettività in uno spirito di leale collaborazione con tutte le Istituzioni del territorio, nell’auspicio anche di un corretto e positivo rapporto con i mezzi d’informazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La conferenza

Russo ha delineato le linee guida della sua gestione: “Abbiamo individuato le linee di azione che svilupperemo nei prossimi mesi. Una delle priorità è il controllo del territorio sotto il profilo della criminalità organizzata e non. Ma anche il lavoro comune che sembra qualcosa di generico ma declinandolo quotidianamente attraverso un atteggiamento positivo, di coinvolgimento di tutti, può portare a risultati estremamente positivi. Dai primi incontri ho riscontrato che c’è grande fiducia nelle forze di polizia del territori”. Sollecitato dai giornalisti, il nuovo capo della Prefettura si è soffermato  anche sulle Luci d’Artista che, ogni anno, vedono impegnati centinaia di appartenenti alle forze dell’ordine nel garantire la sicurezza in città: “Sono una bella iniziativa, che ha portato grandissima notorietà alla città. Ci sarà un afflusso notevolissimo di turisti da gestire ma farò la mia parte per garantire i risultati raggiunti in passato”. Infine ha parlato sia dell’emergenza rifiuti - “è un aspetto che esamineremo” – che sugli sbarchi dei migranti: “L'immigrazione va gestita con equilibrio in modo da non determinare forti riflessi negativi sul territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento