Sacco (SA), l'appello del sindaco Latempa ai turisti: "Visitate il bellissimo centro storico di Sacco"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Sacco (SA), 14 agosto 2020 - «Un appello ai tanti visitatori della Sorgente del Sammaro nel Comune di Sacco: visitate anche il bellissimo centro storico», così il sindaco di Sacco (SA) Franco Latempa - attraverso il suo profilo Facebook - ha rivolto un invito ai diversi turisti che in questi giorni stanno facendo visita alla splendida sorgente del Sammaro. Nello stesso post, il Primo cittadino di Sacco prosegue: «Per aiutare l'economia locale, fermatevi nei due bar per un aperitivo, per una colazione o per un semplice rinfresco, fermatevi nell'unica pizzeria e comprate qualcosa negli unici tre esercizi alimentari (di cui una macelleria), così aiuterete la modesta economia del nostro territorio e per noi sarà più semplice mantenere il decoro del luogo. Grazie comunque per l'attenzione che state dedicando alle nostre bellezze naturalistiche con le numerosissime presenze». In effetti, qualche giorno prima, il sindaco Latempa aveva sottolineato che il Comune da lui amministrato era stato visitato da un gruppo del Touring club italiano di Salerno, guidato dal console Enrico Andria. Alla visita si erano aggiunti anche due giovani ciclisti che - dopo la Fase 1 dell'emergenza Coronavirus - hanno deciso di riprendere un viaggio in bicicletta interrotto dalla pandemia attraversando tutta la "Via Silente", «un sentiero meraviglioso che in poco meno di 600 km, suddivisi in 15 tappe - puntualizza sempre il sindaco di Sacco - attraversa l’intero territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Nella settima tappa è compreso anche il nostro bellissimo borgo che ha impressionato positivamente, sia i due giovani ciclisti che il gruppo di visitatori del Touring club». Infine, ha concluso Franco Latempa: «È con "orgoglio sacchese" che abbiamo accompagnato i visitatori tra le bellezze del nostro bellissimo Paese». (Nella foto uno dei giovani del servizio civile che stanno integrando la segnaletica stradale per Sacco e per la Sorgente del Sammaro) Rosy Merola

Torna su
SalernoToday è in caricamento