Sala Abbagnano, la sicurezza affidata ad una ditta di vigilanza. Ilardi in campo

L'imprenditore salernitano alla guida del nuovo Comitato di Quartiere: "Vogliamo aiutare le forze dell'ordine, a cui vanno destinate più risorse, a monitorare il territorio. Nulla a che vedere con le ronde"

Antonio Ilardi

E’ nato, ufficialmente, il “Comitato di Quartiere” di Sala Abbagnano, zona collinare di Salerno: a presiederlo, dopo la prima riunione dell’assemblea formata da oltre 120 famiglie, è l’imprenditore Antonio Ilardi. Al centro dell’attività la sicurezza con l’affidamento, nei prossimi giorni, del servizio di vigilanza notturna della zona ad una società privata. 

I nomi

Il Comitato di Quartiere è formato anche dai consiglieri Laura Camisa, Letizia Capone, Cristina Carpentieri, Cosimo Chechile, Livio D’Isanto, Paolo Passaro, Renata Pepe e Fabrizia Tafuri.

Gli obiettivi

Il primo problema che i componenti intendono risolvere è quello della sicurezza. Tanti, troppi i furti nelle abitazioni verificatisi negli ultimi mesi. “Vogliamo dotarci - dichiara Ilardi - di un sistema di vigilanza misto di uomini e telecamere. Stiamo in fase avanzata. A breve una società di vigilanza autorizzata dalla Prefettura inizierà a garantire la sicurezza nel nostro quartiere nelle ore serali e notturne. Ma non si tratta - precisa - di ronde bensì di un servizio che andrà a supporto delle forze dell’ordine”. L’imprenditore salernitano elogia il lavoro di polizia e carabinieri: “Loro fanno il possibile, operano con i fondi che ci sono, ma certamente la nascita nuovamente di un Comitato di Quartiere è un segnale di allarme per le istituzioni. Occorre che vengano stanziati più risorse alle forze dell’ordine. Insomma, servono meno chiacchiere e più fatti”.

Gli sgravi

Nei prossimi giorni il Comitato di Quartiere contatterà l’amministrazione comunale di Salerno per verificare l’applicabilità degli sconti Imu e Tari previsti dal decreto Minniti in caso di installazione di telecamere di videosorveglianza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento