rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Sala Consilina

Investì un anziano, la condanna arriva dopo 14 anni

La Cassazione ha confermato la condanna per omicidio colposo emessa due anni fa dalla Corte d’Appello di Potenza

Un uomo era stato investito sulla “Bussentina” mentre stava attraversando per raggiungere un terreno di sua proprietà da un 54enne originario di Sala Consilina. Dopo 14 anni si conclude la vicenda giudiziaria.

La storia

La Cassazione ha confermato la condanna per omicidio colposo emessa due anni fa dalla Corte d’Appello di Potenza. L’automobilista agì con ”negligenza e imprudenza” sorpassò, entro i limiti di velocità, l’altro veicolo che si era fermato a dare precedenza al pedone. Il 70enne aveva parcheggiato l’auto al margine della carreggiata e l’investimento è avvenuto al centro della stessa. L’auto del 54enne procedeva in direzione Sanza e secondo i giudici non rispettò le distanze di sicurezza dal veicolo che lo precedeva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investì un anziano, la condanna arriva dopo 14 anni

SalernoToday è in caricamento