Lo fanno bere poi vanno in casa per derubarlo: nei guai due vigili urbani

Due agenti della polizia municipale sono stati indagati dalla Procura della Repubblica di Lagonegro per furto e peculato aggravato. La vittima è un uomo di 70 anni di Sala Consilina, la persona che ha denunciato entrambi

Due agenti della polizia municipale sono stati indagati dalla Procura della Repubblica di Lagonegro per furto e peculato aggravato. La vittima è un uomo di 70 anni di Sala Consilina, la persona che ha denunciato entrambi. I fatti risalgono al 2018. Uno dei due agenti, avendo stretto un rapporto confidenziale e di amicizia con il 70enne, sarebbe poi riuscito più volte a prendergli somme di denaro, sotto forma di prestito. Cifre in alcuni casi anche importanti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine

Ad aprile di quell'anno, secondo le accuse, i due agenti avrebbero il pensionato a consumare delle sostanze alcoliche al punto da farlo sentire male. Successivamente, lo avrebbero accompagnato al 118 con l'auto di servizio al 118 di Sala Consilina. Una volta riaccompagnato a casa, con i medici a riscontrare il buono stato di salute dell'uomo, i due indagati avrebbero sottratto all'uomo ulteriori somme in denaro, diverse migliaia di euro, prendendole dagli indumenti dell'uomo. I due rispondono anche di peculato per aver usato l'auto del comando di polizia municipale per trasferire l'uomo al 118, poi nuovamente a casa, in assenza di necessità di servizio appunto, ma solo per poi derubare l'uomo in casa propria. Le indagini condotte dai carabinieri hanno raccolto testimonianze di persone informate sui fatti e dati provenienti dai tabulati telefonici. In un procedimento separato, invece, lo stesso pensionato risponde di oltraggio a pubblico ufficiale: dopo avere denunciato i due vigili, tempo dopo, li avrebbe insultati in strada, nei pressi di una scuola. La Procura ha notificato ai tre protagonisti della vicenda l'avviso di garanzia, step che precede la richiesta di rinvio a giudizio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento