rotate-mobile
Cronaca Sala Consilina

Sorpreso a rubare in un appartamento di Sala Consilina: arrestato

Sempre a Sala Consilina, poi, è stato denunciato un 60enne per ricettazione: nel suo appartamento, casse di champagne rubate in un negozio nei giorni scorsi

Messo in manette, ieri, un “topo d’appartamento” rumeno di 20 anni, colto in flagranza di reato all’interno di una casa sita nel centro dì Sala Consilina. Ad insospettire i militari alcuni rumori segnalati da vicini di casa: l'uomo si era già impossessato di una collana in oro, restituita al legittimo proprietario. Ora è in attesa del rito direttissimo presso il Tribunale di Lagonegro.

Sempre a Sala Consilina, poi, è stato denunciato un 60enne per ricettazione: nel suo appartamento, casse di champagne rubate in un negozio nei giorni scorsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare in un appartamento di Sala Consilina: arrestato

SalernoToday è in caricamento