Sala Consilina, sequestrati otto suini: saranno abbattuti

Dai controlli è emerso che l’allevatore era privo di qualsiasi certificazione sanitaria che accertasse la provenienza degli animali che, tra l’altro, si trovavano in una struttura non autorizzata

Otte suini, rinchiusi in un allevamento, sono stati sequestrati su disposizione del sindaco di Sala Consilina, il quale ha ordinato al proprietario di provvedere al loro abbattimento.

Il blitz

Al termine dei controlli effettuati dall’Unità Operativa Veterinaria dell’Asl di Salerno insieme ai carabinieri forestali, infatti, è emerso che l’allevatore era privo di qualsiasi certificazione sanitaria che accertasse la provenienza degli animali che, tra l’altro, si trovavano in una struttura non autorizzata. Di qui il sequestro e l’ordine di uccidere gli otto suini.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento