menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La coreografia

La coreografia

Salernitana-Casertana, violenze all'Arechi: scatta il Daspo per 22 tifosi

Le indagini sono ancora in corso per individuare altre persone appartenenti alle frange ultras della Salernitana e della Casertana, anche con la collaborazione della Questura di Caserta

La Questura di Salerno ha messo nero su bianco ben 22 Daspo a seguito degli episodi di violenza verificatisi al termine della partita Salernitana – Casertana, disputatasi allo stadio Arechi lo scorso 9 maggio 2015. Di questi provvedimenti undici per 5 anni, quattro per 3 anni, con prescrizione di comparizione personale presso un ufficio di polizia; altri te per 3 anni e quattro per 2 anni ma senza prescrizione.

Tra i 22 daspati, inoltre, dieci persone sono state segnalate all’Autorità Giudiziaria perché ritenute responsabili, a vario titolo e in concorso tra loro, dei seguenti reati: violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale; per aver preso parte attiva ad episodi di violenza su  persone o cose in occasione di manifestazione sportiva; per aver incitato, inneggiato o indotto alla violenza. Reati aggravati in quanto commessi da persone travisate e da più persone riunite.

Le indagini sono ancora in corso per individuare altre persone appartenenti alle frange ultras della Salernitana e della Casertana, anche con la collaborazione della Questura di Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento