menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tania Landi

Tania Landi

Emergenza Coronavirus, una salernitana a Milano: "Non torno per precauzione"

Sarebbe potuta rientrare come molti altri concittadini che lavorano al Nord. Ma la giovane Tania Landi di Pontecagnano ha scelto di restare a Milano

In tanti, i cittadini del Sud, che hanno preferito preparare le valigie e tornare a casa, spaventati dal Coronavirus dilagante in Lombardia. Invece, la giovane Tania Landi che lavora a Bresso, nel milanese, ha da subito scelto di non rientrare a Salerno: "A Bresso sono state chiuse le attività commerciali, ad eccezione di farmacie e negozi di prima necessità e in giro si respira molta preoccupazione - ha raccontato la giovane orginaria di Pontecagnano - In molti avrebbero preferito che rientrassi a casa, ma ho pensato che intraprendere un viaggio, al contrario, potrebbe comportare rischi per me e per gli altri. Penso che la cosa più saggia da fare, quindi, sia limitare gli spostamenti", ha osservato la giovane che, dunque, sposa perfettamente il consiglio del Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, il quale ha definito "non responsabile" il viaggio da Cremona a Montano Antilia della giovane affetta da Coronavirus, uno dei casi accertati in Campania.

La scelta responsabile

"Personalmente sono cauta, ma non sono spaventata. Ad ogni modo, viaggiare dalla Lombardia alla Campania in questa emergenza sanitaria sarebbe rischioso per tutti e quindi non intendo rientrare per il momento", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento