rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Nocera Inferiore

Derby farsa, altri sei ultrà della Nocerina denunciati: salgono a quota 28

Salgono a 28 i tifosi denunciati per violenza privata aggravata al seguito dei fatti accaduti domenica scorsa dinanzi all'albergo di Mercato San Severino dove era in ritiro la squadra della Nocerina

Salgono a 28 i tifosi denunciati per violenza privata aggravata al seguito dei fatti accaduti domenica scorsa dinanzi all'albergo di Mercato San Severino dove era in ritiro la squadra della Nocerina. La Digos della questura di Salerno ha identificato altre sei persone che sono state deferite alla procura della Repubblica presso il tribunale di Nocera Inferiore, titolare dell'inchiesta che dovrà fare luce su quanto accaduto nelle ore precedenti al derby-farsa Salernitana-Nocerina.

In queste ore si sta vagliando la posizione dei sei denunciati, a carico dei quali potrebbe essere disposto un provvedimento Daspo, misura già scattata per 23 ultrà. Prosegue intanto il lavoro degli investigatori che stanno vagliando la documentazione fotografica e di numerosi filmati acquisiti. Si indaga inoltre su quanto accaduto nei giorni precedenti il derby, a Nocera Inferiore, dove si ipotizza che gruppetti di tifosi avrebbero intimato ai calciatori e ai dirigenti della società rossonera di dare un segnale forte in occasione del derby salernitano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby farsa, altri sei ultrà della Nocerina denunciati: salgono a quota 28

SalernoToday è in caricamento