Identificato il soldato tedesco ritrovato 4 anni fa dall'associazione Salerno 1943

La Deutsche Dienststelle, l'agenzia statale con sede a Berlino che si occupa di rintracciare i familiari dei caduti dell'esercito tedesco, ha identificato, infatti, il soldato che si chiamava Walter Prochel ed era nato il 25 luglio 1908

Dopo quattro anni di ricercche sono stati finalmente identificati i resti del soldati tedesco, ritrovati da Luigi Fortunato, Pierpaolo Irpino, Angelo Martucciello, Matteo Pierro e Matteo Ragone dell'associazione Salerno 1943 a Giovi. La Deutsche Dienststelle, l'agenzia statale con sede a Berlino che si occupa di rintracciare i familiari dei caduti dell'esercito tedesco, ha identificato, infatti, il soldato che si chiamava Walter Prochel ed era nato il 25 luglio 1908.

L'agenzia vuole, adesso, ritrovare i parenti ancora in vita di Prochel e comunicargli che il soldato da tempo scomparso è sepolto, ora, nel cimitero germanico di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Caso sospetto di Coronavirus a Battipaglia: esito negativo, allarme cessato

  • Colto da malore sull'uscio di casa: muore commerciante a Tramonti

Torna su
SalernoToday è in caricamento