Senza biglietto aggredisce controllore e guardia giurata a Salerno: arrestato 21enne

L'ennesimo episodio di violenza si è verificato questa mattina, verso le 13.40, a bordo della linea 8 di Busitalia. Nuova lettera dei sindacati a Prefettura e Questura

Momenti di paura, verso le 14 di oggi, a bordo della linea 8 (Salerno-Battipaglia) di Busitalia, dove un ragazzo nigeriano di 21 anni  ha aggredito un controllore dell’azienda privata di trasporti e anche una guardia giurata.

La dinamica

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della “Sezione Volanti” della Questura, il giovane, dopo essersi rifiutato di esibire un documento di riconoscimento, ha minacciato ed aggredito con un ombrello il controllore perché sorpreso senza biglietto. Successivamente, giunti alla fermata in zona San Leonardo, tutti sono scesi dal bus ed il cittadino straniero ha aggredito, facendola cadere a terra, anche la guardia giurata, arrivata in soccorso del verificatore. Poi, alla vista degli agenti di Polizia, è andato in escandescenza ed ha cercato di sottrarsi al controllo. Ma questi ultimi sono riusciti a bloccarlo, non senza difficoltà, e lo hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni volontarie, trattenendolo presso gli uffici della Questura a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

La denuncia

A lanciare nuovamente l’allarme sono i segretari provinciali della Filt Cgil Arpino, della Fit Cicl Monetta e della Uilt D’Amato che, in giornata, hanno inviato una lettera alla Prefettura e alla Questura di Salerno: “Le organizzazioni sindacali, nonostante l’impegno positivo messo in campo da parte di Busitalia Campania sul tema della sicurezza avvalendosi della vigilanza privata, sono costrette a denunciare l’ennesimo atto di violenza”. E “rilevato che nel contempo cresce la preoccupazione ed il malcontento tra il personale viaggiante” ritengono necessario rilanciare ed innalzare i livelli di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento