Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Agguato a Santa Margherita, colpi di pistola contro un parente di "Papacchione"

Raid all'alba nel rione popolare della zona orientale dove un 31enne è stato ferito alla mano da un proiettile sparato da sotto alla sua abitazione. La pista più accreditata sarebbe quella legata ad una nuova faida tra gang per lo spaccio della droga in città

Proseguono senza sosta le indagini dei carabinieri sull’agguato avvenuto, ieri mattina, nel rione di Santa Margherita a Salerno, ai danni di A.C, 30 anni, già noto alle forze dell’ordine e parente di Giuseppe Stellano, detto “Papacchione”, tornato in carcere lo scorso giugno (poco dopo la scarcerazione) insieme a suo figlio Domenico a seguito di un altro agguato contro un giovane nei pressi del Bar Pacifico a Pastena

La dinamica 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, a seguito del racconto fornito dalla vittima, il 30enne è stato svegliato da una anomala citofonata alle 6.30 di ieri. Poi si è affacciato alla finestra della cucina della sua abitazione e, in pochi secondi, ha sentito dei colpi di pistola, uno dei quali lo ha centrato ad una mano. Subito dopo gli autori degli spari sono fuggiti via, probabilmente a bordo di uno scooter. Il rumore delle pistolettate ha svegliato e spaventato anche la famiglia del 30enne e gli altri abitanti delle palazzine popolari della zona, che hanno allertato subito le Forze dell'Ordine. 

Le indagini 

Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, che lo hanno trasportato all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” dov’è tuttora ricoverato per la profonda ferita alla mano.  Contemporaneamente, sono giunti sotto al portone della palazzina i militari dell’Arma che hanno effettuato i rilievi di rito rinvenendo i bossoli sparati da mano ancora ignota. Le indagini, ovviamente, proseguono nel massimo riserbo, ma la pista più accreditata sarebbe quella legata ad una nuova faida tra gang per lo spaccio della droga in città.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a Santa Margherita, colpi di pistola contro un parente di "Papacchione"

SalernoToday è in caricamento