Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

"C'è una bomba in un negozio": chiusa via Santi Martiri, ma era un falso allarme

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia di Stato. La strada è stata temporaneamente chiusa con inevitabili disagi alla circolazione veicolare

Foto Guglielmo Gambardella

Tensione, questa mattina, in pieno centro a Salerno. E’ scattato, intorno alle 10.30, un allarme bomba in via Santi Martiri Salernitani, per via della segnalazione di un presunto ordigno all'interno di un negozio

L’intervento

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia di Stato che hanno effettuato i primi rilievi ed avviato le indagini. La strada era stata temporaneamente chiusa con inevitabili disagi alla circolazione veicolare.

L'esito degli accertamenti

Grazie al supporto di unità cinofile e personale specializzato, è stato possibile appurare che si è trattato di un falso allarme. Negativa anche una seconda “segnalazione” in cui si paventava la presenza di una bomba carta in uno stabile di Corso Vittorio Emanuele. Tutto rientrato.

Foto di Guglielmo Gambardella

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è una bomba in un negozio": chiusa via Santi Martiri, ma era un falso allarme

SalernoToday è in caricamento