"Appropriazione indebita": assolto l'ex presidente Ance Lombardi

In una denuncia-querela l'ex direttore Veneri aveva sostenuto che Lombardi avesse illecitamente incassato un assegno di 28 mila euro emesso dallo stesso Veneri a garanzia di anticipazioni retributive da parte dell’associazione, a suo avviso già rimborsate

Antonio Lombardi

Il primo collegio della II sezione penale del Tribunale di Salerno (giudice monocratico Pietro Giocoli, pm Nadia Elefante) ha assolto l’imprenditore Antonio Lombardi dall’accusa di appropriazione indebita. La vicenda risale al 2015 ed ha visto contrapposti l’allora direttore di Ance Salerno, Giovanni Veneri, e appunto Lombardi, all’epoca presidente dell’associazione dei costruttori salernitani, difeso dall’avvocato Gianluca D’Aiuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La querelle giudiziaria

In una denuncia-querela, Veneri aveva sostenuto che il presidente Lombardi, nella qualità di presidente di Ance Salerno, avesse illecitamente incassato un assegno di 28 mila euro emesso dallo stesso Veneri a garanzia di anticipazioni retributive da parte dell’associazione, a suo avviso già rimborsate. Il dibattimento, invece, ha consentito di accertare il mancato rimborso di tali  anticipazioni da parte di Veneri, per l’esatto ammontare dell’assegno incassato, e quindi la piena legittimità del comportamento di Lombardi la cui decisione, scrive il giudice “fu presa sulla scorta dei conteggi fatti dal tesoriere dell’epoca”. Per tali ragioni il tribunale ha assolto Lombardi “dal reato a lui ascritto perché il fatto non costituisce reato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid-19: riaprono le elementari e il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento