Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Esce di casa fuori dall'orario previsto: "Papacchione" torna in carcere

Giuseppe Stellato era sottoposto alla sorveglianza speciale e obbligato a rimanere in casa dalle 21 alle 6. Le indagini vanno avanti non escludendo alcuna pista, neppure la connessione tra l'evasione del pregiudicato e la sparatoria a Pastena

C'e' un pregiudicato fermato, anche se per violazione della misura cautelare, dopo il ferimento  ieri sera a Salerno di un ragazzo. Il fatto è accaduto alle 19.45 nel quartiere Pastena, tra via Petrillo e via Santa Margherita, e la vittima (un giovane di 22 anni) si è rifugiata in una sala scommesse Eurobet per sfuggire al sicario che comunque l'ha colpita alla gamba. I carabinieri hanno subito acquisito immagini dalle telecamere dei sistemi di vidoesorveglianza della zona e ricevuto alcune indicazioni parziali da diversi presenti.

Le indagini

Poi ci sono state perquisizioni a carico di persone con pregiudizi penali, e non è stato trovato a casa il pluripregiudicato Giuseppe Stellato, conosciuto come Papacchione, sottoposto alla sorveglianza speciale e obbligato a rimanere in casa dalle 21 alle 6. L'uomo è stato individuato e accompagnato in caserma dove è stato arrestato per le violazioni al regime della sorveglianza speciale. Le indagini vanno avanti non escludendo alcuna pista. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa fuori dall'orario previsto: "Papacchione" torna in carcere

SalernoToday è in caricamento