Cronaca

Esodo di Ferragosto, traffico intenso nel salernitano

Code a tratti sull’A3 Napoli-Salerno-Reggio Calabria invece tra Castellammare di Stabia e Salerno per traffico intenso

Traffico da bollino rosso per l’esodo di Ferragosto. La situazione non è più critica perché il peggio sembra essere passato: la situazione va verso la normalità. Ma sei italiani su dieci, secondo la Coldiretti, in queste ore si sono messi in viaggio, quindi le reti autostradali sono state affollate da auto, caravan e roulotte a partire dalle prime ore del giorno, soprattutto in prossimità delle dorsali vicine alle dorsali vicine alle località balneari.
Il bollettino sul traffico per oggi, domenica 12 agosto, segnala una coda di due chilometri sull’14 Pescara-Bari, all’altezza del chilometro 507. Nel tratto tra San Severo e Poggio Imperiale la coda si è formata per traffico congestionato. Risultava rallentato invece tra Modena sud e Bivio A1/A14 Bologna-Taranto per traffico intenso.

IN CAMPANIA
Code a tratti sull’A3 Napoli-Salerno-Reggio Calabria invece tra Castellammare di Stabia e Salerno per traffico intenso. Situazione simile a Napoli, dove si è formata una coda alla barriera sud appunto per traffico intenso. Più di 1 chilometro di coda invece si registra tra Castel San Giorgio e Salerno per traffico congestionato. Mentre sono 3 i chilometri tra Mercato San Severino ed il bivio A30 / Raccordo Salerno-Avellino per traffico intenso sulla viabilità ordinaria. Quello di sabato 11 agosto è stato il giorno del grande esodo verso le mete di vacanza, caratterizzato da bollino nero per la mattina e rosso per il pomeriggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodo di Ferragosto, traffico intenso nel salernitano

SalernoToday è in caricamento