Suicidi per motivazioni economiche: la Campania è prima in classifica

Secondo gli studi di Link Lab, nel primo semestre del 2016, in Italia ci sono stati ben 81 sucidi per motivazioni economiche. La nostra provincia, dal 2012 ad oggi, risulta essere una delle più colpite dal fenomeno

Brutto record per la Campania: secondo gli studi di Link Lab, il laboratorio di Ricerca Sociale della Link Campus University, la nostra regione si classifica al primo posto per suicidi per motivazioni economiche. Nel primo semestre del 2016 i suicidi economici sono stati ben 81, il 20% in più rispetto allo scorso semestre quando, invece, sembrava che il fenomeno avesse iniziato a segnare un'inversione di tendenza. La Campania, in questa triste classifica, è seguita da Sicilia, Lombardia, Lazio e Marche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per la prima volta non è il Veneto ma la Campania la regione più colpita - spiega il direttore di Link Lab, Nicola Ferrigni - I dati relativi ai primi sei mesi del 2016 disegnano una nuova geografia del fenomeno, che all’inizio interessava soprattutto l’Italia settentrionale e nello specifico le regioni del Nord Est, storicamente ad elevata densità industriale, per poi conoscere nell’arco di un quadriennio una progressiva uniformità sull’intero territorio. Oggi invece il quadro appare decisamente trasformato, con la maggior parte dei suicidi avvenuti nelle regioni del Centro Italia (27,2%) e il Sud al 25,9%. In sensibile diminuzione - conclude  Ferrigni - sia il Nord Est che il Nord Ovest, rispettivamente con il 17,3% e 16%, mentre il dato cresce nelle Isole, ora al 13,6%, con un forte incremento in Sicilia”. Nel complesso, dal 2012 al primo semestre 2016 è sempre il Veneto la regione epicentro del fenomeno, mentre le province più colpite sono Venezia, Padova, Napoli, Salerno e Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Sole, mare e relax per il ministro Luigi Di Maio a Palinuro

Torna su
SalernoToday è in caricamento