menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festeggiamenti nel salernitano per il nuovo anno, dieci le persone ferite lievemente

Le dieci persone ricorse alle cure dei medici negli ospedali dell'intera provincia sono state già tutte dimesse. I feriti, quasi tutti adulti, hanno soltanto lievi escoriazioni, scottature e una lieve lesione all'orecchio in un caso

Sono sino a questo momento 10 i feriti registrati negli ospedali del salernitano nella notte di San Silvestro, nessuno dei quali in gravi condizioni. Soltanto due i minorenni. Aumenta dunque, nel salernitano, rispetto l'anno scorso, il numero dei feriti a causa dello scoppio dei botti di Capodanno, passando da otto a dieci.

La situazione

Ma, quest'anno, nessuno ha riportato ferite gravi. Le dieci persone ricorse alle cure dei medici negli ospedali dell'intera provincia sono state gia' tutte dimesse. I feriti, quasi tutti adulti, hanno soltanto lievi escoriazioni, scottature e una lieve lesione all'orecchio in un caso. Nella notte appena trascorsa, i vigili del fuoco del comando provinciale hanno eseguito 15 interventi di soccorso tecnico. In particolare, i caschi rossi hanno domato le fiamme innescate dai petardi alle tende esterne dei balconi. A Nocera Inferiore, un garage è andato a fuoco, ma sono in corso accertamenti per stabilire se la causa del rogo possa essere lo scoppio di un petardo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Indice RT: in Campania il più basso d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento