Conosce una ragazza di 12 anni in chat e la obbliga a filmarsi nuda

Il giudice dispone la messa alla prova per un 17enne, che tra settembre e ottobre scorso, costrinse una ragazzina di 12 a filmarsi nuda mentre si masturbava. La decisione è stata presa dal gip del tribunale dei minori di Salerno

Il giudice dispone la messa alla prova per un 17enne, che tra settembre e ottobre scorso, costrinse una ragazzina di 12 a filmarsi nuda mentre si masturbava. La decisione è stata presa dal gip del tribunale dei minori di Salerno. Il ragazzo è siciliano, mentre la vittima proviene dall'Agro nocerino sarnese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La chat

I due si erao conosciuti attraverso un gruppo Facebook di cantanti neomelodici. Il 17enne aveva poi iniziato a corteggiarla, tanto da convincere lei a ritenersi quale sua fidanzata. Ma il ragazzo fingeva, perchè avrebbe nascosto anche l'età in un primo momento. L'obiettivo era quello di farsi inviare dalla giovane dei video a sfondo sessuale. Per convincerla, avrebbe fatto altrettanto, inviandole foto di lui, senza vestiti. La corrispondenza on-line tra i due era proseguita fino a quando il padre di lei non scoprì tutto. Quei filmati, mentre la minore compiva atti di autoerotismo, venivano inviati al 17enne. Il ragazzo dovrà ora seguire un percorso di recupero sociale per estinguere il reato di cui è accusato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

Torna su
SalernoToday è in caricamento