rotate-mobile
Cronaca

Stop alle auto nelle piazze del centro storico di Salerno, parte la pedonalizzazione: ecco gli interventi

Gli interventi vengono annunciati dal presidente del consiglio comunale Loffredo: "In questo modo garantiremo a salernitani e turisti una passeggiata più sicura e più rilassata tra le bellezze storico-artistiche della nostra città"

Sta per cambiare la viabilità nel centro storico di Salerno dove alcuni luoghi saranno pedonalizzati e chiusi al traffico veicolare, tra questi c’è Piazza Sant’Agostino. Ad annunciare i primi quattro interventi è il presidente del consiglio comunale Dario Loffredo: “Dopo il primo summit, che chiesi al sindaco di convocare per condividere la mia proposta, il nuovo confronto è stato particolarmente produttivo, grazie al contributo di tutti i partecipanti”. 

I primi interventi 

Innanzitutto si è stabilito di chiudere totalmente al traffico piazza Sant'Agostino, con la sola eccezione del carico e scarico merci. L'area, privata del parcheggio selvaggio, sarà resa ancora più gradevole con la dotazione di nuovi arredi urbani e l'organizzazione di eventi, affinché possa tornare a essere uno dei tanti salotti cittadini. Lo stesso sarà fatto in piazza Largo Campo, dove è in fase di studio, da parte dei tecnici, un sistema per impedire alle auto di parcheggiare nell'area limitrofa alla storica fontana o a ridosso dei portoni. Per la traversa che da piazza Flavio Gioia conduce a piazza Portanova, si è invece pensato di sistemare delle sbarre in ferro per bloccare il passaggio agli scooter e lo stesso sarà fatto in via Masuccio Salernitano. “In questo modo - spiega Loffredo - garantiremo a salernitani e turisti una passeggiata più sicura e più rilassata tra le bellezze storico-artistiche della nostra città”. “Ringrazio di cuore il sindaco Vincenzo Napoli, i colleghi e tutto il personale degli uffici per essere sempre capaci di fare squadra per il miglioramento della nostra Salerno. Concretezza e pianificazione saranno le parole chiave che guideranno la nostra azione amministrativa in un dialogo sempre aperto a recepire tutti i suggerimenti” conclude l’ex assessore alle attività produttive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop alle auto nelle piazze del centro storico di Salerno, parte la pedonalizzazione: ecco gli interventi

SalernoToday è in caricamento