rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Fuorni / Via Monticelli

Poche iscrizioni, chiude la scuola media a Fuorni: scoppia la protesta dei genitori

Nelle ultime ore è stata inviata anche una richiesta di incontro al direttore generale dell’Usr Campania, al dirigente d’ufficio per Ambito Territoriale di Salerno e anche al dirigente dell’istituto comprensivo “Montalcini” di Salerno

La scuola media di Fuorni chiude per pochi iscritti. I pochi iscritti rimasti e la gente del territorio protestano: “Una scuola di periferia non può e non deve chiudere”. Nelle ultime ore è stata inviata anche una richiesta di incontro al direttore generale dell’Usr Campania, al dirigente d’ufficio per Ambito Territoriale di Salerno e anche al dirigente dell’istituto comprensivo “Rita Levi Montalcini” di Salerno.

Le critiche 

Tanta l’amarezza del comitato dei genitori di Fuorni: “Una scuola di periferia è il principale, forse l’unico, luogo di incontro tra generazioni e oggi anche tra culture. ha in sé un forte potenziale:  una grande famiglia!   Non sappiamo cosa sia successo.. forse passa il messaggio che perché siamo di periferia siamo meno attraenti, noi invece dobbiamo riconoscere il valore,  proprio nel cambiamento del paesaggio umano e sociale, questi contesti di particolare complessità e fragilità sociale e umana trova proprio qui il proprio fascino, i nostri figli stanno crescendo in un ambiente che le prepara alla vita. Noi genitori ci stiamo battendo da tempo per fare riconoscere a tutte le istituzioni il grande valore di questa scuola”. 

La protesta 

Domani, alle ore 10.30, si terrà un incontro davanti alla scuola per “dare voci ai nostri figli a non perdere quello che è di loro diritto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poche iscrizioni, chiude la scuola media a Fuorni: scoppia la protesta dei genitori

SalernoToday è in caricamento