rotate-mobile
Cronaca

Ingerisce lamette e tenta il suicidio: salvato giovane detenuto a Salerno

A salvargli la vita sono stati gli agenti della Polizia Penitenziaria che lo ha trasportato d’urgenza all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”

Ancora un tentato suicidio nel carcere di Fuorni a Salerno. Un detenuto di 25 anni – riporta La Città – ha ingerito delle lamette ed avrebbe cercato di impiccarsi all’interno della sua cella.

I soccorsi

A salvargli la vita sono stati gli agenti della Polizia Penitenziaria che lo ha trasportato d’urgenza all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” dov’è tuttora ricoverato per accertamenti. Il giovane è in attesa che il tribunale di sorveglianza valuti la pratica per la sua incompatibilità con la detenzione carceraria.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingerisce lamette e tenta il suicidio: salvato giovane detenuto a Salerno

SalernoToday è in caricamento