Salerno, scatta il divieto di balneazione vicino al fiume Irno

A stabilirlo l’amministrazione comunale alla luce degli ultimi rilievi dei tecnici dell’Agenzia Regione per la Protezione Ambientale della Campania

Dopo le analisi effettuate dall’Arpac, scatta un nuovo divieto di balneazione sul litorale cittadino. Non è consentito fare il bagno nello specchio d’acqua che dalla piscina “Simone Vitale” fino a 180 metri ad est dalla foce del fiume Irno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza

A stabilirlo l’amministrazione comunale alla luce degli ultimi rilievi dei tecnici dell’Agenzia Regione per la Protezione Ambientale della Campania. Sarà consentito, invece, tuffarsi subito dopo la piscina comunale e da Torrione a Mariconda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento