menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico a Salerno, le proposte degli ingegneri: "Doppio senso in via Croce e Lungoirno"

I tecnici dell'Università hanno inviato un "piano mobilità" agli uffici del Comune. Allo studio soluzioni anti-blocchi nei periodi "caldi" come le Luci d'Artista

Per decongestionare il traffico nel centro di Salerno si dovrebbero aprire al doppio senso di circolazione sia via Benedetto Croce che la Lungoirno. E’ questa una delle proposte, scritte nero su bianco, dagli esperti del dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università di Fisciano, che - riporta Il Mattino - ha stilato un vero e proprio piano di mobilità che è stato consegnato, nelle ultime ore, al Comune.

I punti strategici

La riapertura di via Croce avrebbe l’obiettivo di liberare dagli ingorghi il Viadotto Gatto. I flussi di traffico provenienti da Vietri sul Mare e diretti al centro di Salerno, che attualmente utilizzano in parte via Ligea, per circa il 50% potrebbero essere dirottati lungo via Croce. Un’altra proposta riguarda lo stop da via Torrione di svoltare verso via Settimio Mobilio con l’attivazione del doppio senso sulla LungoIrno, sfruttando la rotatoria situata tra via Diego Cacciatore e Lungo Irno, impedendo la svolta a sinistra ai veicoli provenienti da via Cacciatori dell’Irno con l’obiettivo di ridurre i conflitti tra le correnti veicolari presenti in quel nodo. Tra i nodi da sciogliere quello della zona del Carmine con quattro punti critici: l’incrocio tra via Prudente e via Carmine, Largo Erchemperto, via Eugenio Caterina e via Marino Paglia (direzione autostrada). A provocare gli ingorghi anche il cattivo utilizzo dei semafori come accade in via Santi Martiri e non solo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento