menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non riescono a trovare casa perchè "stranieri": la storia di una famiglia senegalese

Lui, 55 anni, vive e lavora in Italia da venti anni, ma da qualche mese è in stato di disoccupazione; lei, 41 anni, è da dici anni nel nostro Paese, ha un contratto a tempo indeterminato e spesso lavora anche come mediatrice culturale

Non riescono a trovare casa perché stranieri.  E’ l’amara storia che vede come protagonista una famiglia di nazionalità senegalese: marito, moglie e due figli. Lui, 55 anni, vive e lavora  in Italia da venti anni, ma da qualche mese è in stato di disoccupazione; lei, 41 anni, è da dieci anni nel nostro Paese, ha un contratto a tempo indeterminato e spesso lavora anche come mediatrice culturale. I loro figli vanno a scuola nel quartiere Pastena.

La storia

Entrambi i coniugi sono regolarmente presenti in Italia, sono muniti di permesso di soggiorno. Ma, nonostante tutte le carte in regola, non riescono a trovare una nuova abitazione in cui andare a vivere. A raccontarci questa incresciosa situazione è una lettrice di Salernotoday: “Le agenzie non li aiutano perché sono di colore, altri dicono che sono venuti con la barca (ma non è vero) e quindi di conseguenza non sarebbero regolari, altri ancora chiedono a me garanzie o si scocciano di adempiere alle pratiche burocratiche…”. Una vicenda che lascia davvero l’amaro in bocca. L’auspicio è che qualche cittadino che ha una casa da affittare (con almeno due stanze) tra Salerno, Pontecagnano e Giffoni Sei Casali o Giffoni Valle Piana dia la sua disponibilità per dare un lieto fine a questa vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento