Fonderie Pisano, lettera di 135 famiglie a De Luca: "Lo studio sui veleni venga reso pubblico"

Lo annuncia Lorenzo Forte, presidente del Comitato e associazione "Salute e Vita", attraverso una lettera sottoscritta da oltre 100 famiglie, che chiedono la pubblicazione immediata dello studio Spes e la chiusura, rapida, dell'impianto

Il Comitato e l’Associazione “Salute e Vita” e le famiglie di Salerno e della Valle dell’Irno esprimono nuovamente "profonda rabbia e delusione" per l’assenza d’iniziative messe in campo dal Presidente della Regione Campania a più di una settimana dalle dichiarazioni rilasciate in merito alle ripercussioni dell’attività della Fonderie Pisano sulla salute pubblica. Lo annuncia Lorenzo Forte, presidente del Comitato e associazione "Salute e Vita", attraverso una lettera sottoscritta da oltre 100 famiglie, che chiedono la pubblicazione immediata dello studio Spes e la chiusura, rapida, dell'impianto

"Si chiuda il Mostro di Fratte"

Nella lettera si fa riferimento alla relazione che fornisce dati sull'elevato rischio delle Fonderie per la salute pubblica: "Non è moralmente e politicamente corretto parlare di “sensazioni” quando esiste una relazione scientifica che chiarisce in maniera oggettiva e inoppugnabile che la Pisano rappresenta un pericolo per la salute pubblica. Dimostri - si legge - De Luca che non si tratta di annunci propagandistici da campagna elettorale, faccia luce su quanto emerso dallo studio SPES, e dia seguito alle sue parole chiudendo finalmente la fonderia. Le parole di De Luca sono state pesanti, e hanno gettato la popolazione nella paura, tuttavia non hanno fatto altro che confermare quello che i cittadini sanno da lungo tempo e che i risultati preliminari dello studio SPES avevano già messo in evidenza. Mentre De Luca fa campagna elettorale, la popolazione di Salerno e della Valle dell’Irno continua a vivere l’incubo del mostro di Fratte, ad ammalarsi e a morire. La Regione Campania invece oscilla in maniera preoccupante tra il rinnovo dell’AIA per ben 12 anni e il “sospetto” di non poter far riaprire la fonderia, che ricordiamo, ha ripreso le attività dal 4 Maggio avvelenando di nuovo l’aria con emissioni nauseabonde, come dimostrano le numerose segnalazioni alle forze dell’ordine"

"Metalli tossici per la salute pubblica"

Il Comitato, nel ricordare i gravi rischi per i residenti ma anche per tutti i cittadini, avanza richiesta di conoscere i dettaglio dello studio legato ai livelli di inquinamento: "Ricordiamo che la prima relazione dello studio SPES aveva già messo infatti in evidenza la presenza di dieci metalli potenzialmente tossici in una frazione rilevante del campione umano analizzato, nonché nel suolo circostante la Fonderia e nel fiume Irno, dato che di fatto crea una correlazione tra la salute dei residenti della zona e l’attività scellerata dell’impianto e che dimostra che le tre matrici (aria, suolo e acqua) sono tutte interessate dalla scellerata condotta della proprietà Pisano che per anni ha operato in totale spregio delle norme ambientali. Ora sappiamo che lo studio è terminato e abbiamo ragione di credere che i risultati finali siano nelle mani del Governatore, come le sue dichiarazioni sembrano indicare. Pertanto pretendiamo che tali risultati vengano resi pubblici, così come peraltro abbiamo già fatto formalmente con una richiesta di accesso agli atti presentata il 29 Aprile sia alla Regione che all’Istituto Zooprofilattico. Si tratta di uno studio scientifico rigoroso finanziato con i soldi dei cittadini che hanno il diritto di essere messi a conoscenza del disastro ambientale e sanitario procurato dalla fonderia. Pretendiamo inoltre di conoscere gli estremi (data e protocollo) con cui tale studio sia stato inviato alla Regione Campania in modo da poter ricostruire in maniera inequivocabile in quale contesto sia stata inspiegabilmente e frettolosamente rilasciata l’AIA con validità di 12 anni. Pretendiamo che venga emesso un provvedimento di chiusura dello stabilimento di Fratte, appellandoci all’articolo 32 della Costituzione, ricordando che il Presidente stesso, durante l’emergenza coronavirus, ha dimostrato come la salvaguardia della salute debba prevalere sull’interesse economico e non ha esitato a sospendere diritti costituzionali in nome della protezione della salute dei cittadini

"Politica incapace di tutelare l'ambiente"

Nella nota il Comitato se la prende anche con la classe politica, che ne "esce sconfitta da tale vicenda, perché per decenni non ha saputo tutelare i cittadini e l’ambiente nonostante le inchieste, i sequestri, le chiusure, i processi, le condanne e tutti i dati scientifici raccolti a spese dei contribuenti, laddove lo scempio perpetuato dalla Pisano emergeva chiaro in ogni ambito". L'affondo non è indirizzato solo a De Luca, ma anche all'attuale sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli: "Non di meno lascia profondamente delusi l’atteggiamento omertoso del Sindaco di Salerno, primo garante della salute dei suoi concittadini, che non ha speso alcuna parola sulla vicenda, né tantomeno si è fatto parte attiva nel pretendere un riscontro dalla Regione Campania o dall’Istituto Zooprofilattico, confermando il comportamento manchevole tenuto sul caso Pisano durante tutto il suo mandato". In ragione di ciò, l'associazione "attende un riscontro dalla Regione Campania o dall’Istituto Zooprofilattico entro il 29 Maggio come previsto dalla legge. Qualora dovesse emergere che i dati dello studio SPES fossero noti già da lungo tempo ricorreremo in tribunale e denunceremo il Presidente e gli Enti che non li rendono pubblici. Comunichiamo inoltre che domenica 31 Maggio una delegazione dell’Associazione si riunirà in presidio presso la piazza di Fratte, nel pieno rispetto delle disposizioni in merito alla prevenzione della diffusione del Covid-19, alla presenza del TG3 Regionale per discutere anche di questa ennesima triste vicenda"


Le famiglie e i firmatari

Paola Minoliti. 84126 Salerno; Andrea Di Francesco - Fratte Salerno;Veronica Napoli Cappelle Salerno; Aquino Anna  Pellezano; Simona De Simone - Cappelle inferiori – Salerno; Caterina Vespoli Cappelle Salerno; Michelina Vespoli Cappelle Salerno; Assunta Di Landro Fratte Salerno; Pasquale Taiani   Cappelle  Salerno; Massimo Calce Cappelle Salerno; Adinolfi Anna  Cappelle Salerno; Apicella Anna Cappelle Salerno; Lina Leone Fratte. Salerno; Antonio Minieri Pellezzano; Donato Rizzo Capezzano di Pellezzano; Francesca Salmeri Pellezzano: Kyriaki Karageorgopoulou, , Pellezzano; Galdi Marco Matierno Salerno; Fimiani Ugo viale Matierno - Salerno

Fimiani Anna Matierno Salerno; Lamberti Felicia  Matierno SALERNO; Maria Rufrano  - Capezzano Pellezzano; Antonio De Simone- Capezzano Pellezzano; Ciancio Angela Fratte -Salerno; Giovanni Cavallo  Fratte Salerno; Forte Gerarda Cappelle  Salerno; Rosario Genovese Calce Cappelle Salerno; Gaetano Pellegrino, Matierno - ,  Salerno; Paola Amato Fratte Salerno; Anna Risi coperchia  Pellezzano; Antonio Di Giacomo Viale Enrico De Nicola, 1  Baronissi; Salvatore Luongo - Baronissi ;Nadia Bassano Matierno Salerno; Ernesto Langella Pellezzano; Giovanni Langella Fratte Salerno; Salvatore Mirko Milione Salerno; Santino Quaranta Cappelle – Salerno;Marco Raimondo Matierno Salerno;  Carmine Ruizzo Cappelle -Salerno; Gerardina Marrazzo Fratte  Salerno; Maria Natella Matierno - Salerno;Laura Grieco Pellezzano; PAOLA PAGANO Torrione - Salerno; Anna Maria Cioffi  Fratte .Salerno; Volpe Paola Pellezzano; Anna Maria Pellecchia  vFratte Salerno; Gino Pesca vCappelle Salerno; Scarano Carmen  Cappelle - Salerno; Francesco De Simone Salerno; Davide Bottiglieri domicilio a Salerno; Lucia Leone Capezzano di Pellezzano; Forte Salvatore Pastorano Salerno; Franco Mari

Torrione -  Salerno; Federico Arcangelo Marra, Pontecagnano Faiano; Carla Cirillo, Parco pinocchio 84135 Salerno; Matteo Maria Zoccoli Salerno; Francesco Virtuoso, Salerno; Francesco Lanocita Pellezzano; Labella Angelo Carmine, Salerno;. Botta Consiglia cappelle Salerno; Alessandra Buonomo cappelle Salerno; Massimo D'Anna Fratte - Salerno; Francesco Forte  Pastorano - Salerno; Giacinto Chirichella Salerno; Gaetano Amatruda Salerno; Simona Di Concilio Salerno; Sorrentino Franco  Cappelle Salerno;  Paola Sanso residente in Salerno adomiciliata in Salerno - Cappelle; Guido Tramontano Guerritore, , domiciliato in Salerno a Cappelle ; Luca Sanso Salerno; Caterina Cotticelli,  Cappelle -Salerno; Rosanna Gentile Matierno  Salerno; Della Guardia Antonio  Fratte Salerno; Santaniello Maria Rosaria rione piombino Pellezzano; Marino Maria Teresa Fratte Salerno; Fodarella Francesco Fratte Salerno; Grimaldi Ferdinando Baronissi; Daniele Masarone Salerno; Antonia Baratta Capezzano – Pellezzano; Serena Pelosi Capezzano Pellezzano; Baratta Raffaele Capezzano Pellezzano; Napoli Gerardo via Capezzano Pellezzano; Anna Maria Cioffi ,. Fratte Salerno; Vittorio Lucchese ,residente Fratte .Salerno; Gloria Lucchese,residente Fratte .Salerno; Floriana Grattacaso Fratte Salerno; Antonluca Cuoco Fratte Salerno; Aversano Giusi, Pellezzano; Marco Memoli Salerno; Forte Maria Fratte Salerno; Iannone Carmine Salerno;Lucio Schiavone  Baronissi; Mariantonietta Martiniello Pellezzano; Falcone Anna Fratte Salerno; Annalisa Landi acquamela di Baronissi; Attilio Landi,  Giovi Bottiglieri -  Salerno; Rocco Botta, e domicilio cappelle-  Salerno; Bracciante Rosaria Cappelle Salerno; Anna Forte Salerno; Pecoraro Amedeo viale San Bernardino 4 Cappelle Salerno; Hans Peter Bloch Salerno; Elena Laurino Cappelle Salerno; Pecoraro Nicola vCappelle Salerno; Pecoraro Pietro  Cappelle Salerno; Carlo Bloch Salerno; Rita Bloch Salerno; Leonida De Agostino via Aldo Moro 14 Cologna di Pellezzano; Gabriele Granato  Matierno – Salerno; Anna Ferrigno– Salerno; Danilo Ruggiero Matierno – Salerno;Cesare Cioffi  Fratte –Salerno; Eliana Glielmi Rione Capmione  Salerno; Raffaella Ferrara– Pellezzano ;Di Domenico Carolina Pellezzano; Dario Quinto Baronissi; Maria Rosaria Galdi  Matierno – Salerno; Gentile Angelo Matierno Salerno; Lucibello Antonietta– Matierno – Salerno; Falcone Vincenzo  Matierno – Salerno ;Falcone Andrea  – Matierno Salerno; Giuseppe Gentile– Matierno –Salerno; Romano Sandra  Cappelle – Salerno; Falchetta Adriano Cappelle – Salerno; Falchetta Dario Cappelle – Salerno; Paola Pisapia Matierno –Salerno;Giuseppe Pierotti  Salerno; De Rosa Angela  Salerno; Maria Ciardiello Salerno:Pisapia Paola Matierno Salerno; Tedesco Caterina Pellezzano; Anna Farina Cologna, Pellezzano;Della Rocca Rosaria Coperchia Pellezzano; Barone Marco Coperchia Pellezzano, Tortorella Rosa Capezzano, Pellezzano; Della Rocca Vincenzo capezzano, Pellezzano;  Rosolia Angelo Salerno ;

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento