Colpo al punto Sisal del quartiere Carmine: ladri in fuga col bottino

Nella notte tra venerdì e sabato ignoti si sono introdotti all'interno di un ufficio postale privato situato in via Francesco Crispi. Indagini in corso

Il quartiere Carmine continua ad essere preda dei ladri. Nella notte tra venerdì e sabato, infatti, ignoti si sono introdotti all’interno del punto Sisal situato in via Francesco Crispi.

La dinamica

Secondo una prima ricostruzione – riporta La Città – i malviventi, in poco tempo, hanno scassinato il catenaccio che teneva bloccata la saracinesca, riuscendo ad entrare dentro al locale che, di fatto, è un ufficio postale privato, portando via circa 300 euro in contanti e l’equivalente in Gratta e Vinci. A fare l’amara scoperta è stato, ieri mattina, il titolare di una macelleria che ha prontamene allertato i gestori dell’ufficio postale. Le indagini da parte delle forze dell'ordine sono in corso per risalire all'identità dei banditi. Soltanto pochi giorni fa era stato preso di mira il bar Crivisalia, in via Salvatore Calenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Coronavirus: due salernitani rientrati da Lodi si presentano al Ruggi, test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento