Tre gattini uccisi in via Seripando a Salerno: è caccia al colpevole

I mici vivano insieme alla mamma e venivano accuditi dagli abitanti di un parco della zona, alcuni dei quali hanno denunciato l'accaduto su Facebook pubblicando anche le loro foto

Uno dei gattini (Foto da Facebook)

Tre gattini sono stati uccisi, nei giorni scorsi, in via Seripando a Salerno. Vivano insieme alla mamma e venivano accuditi dagli abitanti di un parco della zona, alcuni dei quali hanno denunciato l'accaduto su Facebook pubblicando anche le loro foto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso

La loro morte ha subito insospettito i residenti che si sono rivolti agli uffici veterinari dell’Asl che, al termine degli accertamenti di rito, hanno confermato la morte per avvelenamento dei tre mici (due maschietti e una femminuccia). Nel parco in questione, infatti, sono state rinvenute esche avvelenate. In via Seripando esistono tre colonie feline e non è la prima volta che si verificano episodi del genere. In tanti ora sperano che l’autore del gesto venga individuato e punito come prevede la legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

Torna su
SalernoToday è in caricamento