Tre gattini uccisi in via Seripando a Salerno: è caccia al colpevole

I mici vivano insieme alla mamma e venivano accuditi dagli abitanti di un parco della zona, alcuni dei quali hanno denunciato l'accaduto su Facebook pubblicando anche le loro foto

Uno dei gattini (Foto da Facebook)

Tre gattini sono stati uccisi, nei giorni scorsi, in via Seripando a Salerno. Vivano insieme alla mamma e venivano accuditi dagli abitanti di un parco della zona, alcuni dei quali hanno denunciato l'accaduto su Facebook pubblicando anche le loro foto.

Il caso

La loro morte ha subito insospettito i residenti che si sono rivolti agli uffici veterinari dell’Asl che, al termine degli accertamenti di rito, hanno confermato la morte per avvelenamento dei tre mici (due maschietti e una femminuccia). Nel parco in questione, infatti, sono state rinvenute esche avvelenate. In via Seripando esistono tre colonie feline e non è la prima volta che si verificano episodi del genere. In tanti ora sperano che l’autore del gesto venga individuato e punito come prevede la legge.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento