rotate-mobile
Cronaca

Case e supermercati, gli obiettivi della banda di ladri georgiani fermata a Salerno

Dalle indagini era emerso come il gruppo stesse pensando di andare via dall'Italia. Un piano bloccato dalla Squadra Mobile, con gli arresti dei giorni scorsi

La banda di georgiani fermata grazie ad un'indagine della Squadra Mobile di Salerno, giorni fa, aveva colpito anche nell'Agro nocerino sarnese. In special modo a Pagani, presso il noto centro commerciale "Pegaso", rubando almeno quattro cellulari. Tuttavia, il gruppo era noto per aver agito in particolare a Salerno, dalla fine del dicembre 2022 al luglio scorso.

I colpi

Sei i furti consumati e contestati dalla procura, nei riguardi di cinque persone, finite in misura cautelare, per una moltitudine di reati. La banda era riuscita a rubare oro, videogiochi, materiale informatico e altro da un appartamento a Pastena, così come nella zona del Carmine. Poi fu la volta di una cassaforte, in un terzo appartamento, dove erano custoditi oro e orologi di valore. Altri colpi furono consumati in provincia di Caserta, sempre a danno di attività commerciali: per questi episodi saranno giudicati probabilmente dal tribunale competente. La banda era diretta da un uomo di 53 anni, domiciliato a Napoli, che forniva indicazioni e ordini al telefono ai componenti del gruppo. In quest'ultimo c'erano anche tre donne. Alcuni sono sfuggiti alla cattura. La refurtiva, spesso, finiva nei negozi "compro oro" per essere rivenduta allo scopo di ottenere lauti guadagni. Per questa circostanza vi è anche l'accusa di ricettazione. Dalle indagini era emerso, infine, come la banda stesse pensando di andare via dall'Italia. Un piano bloccato dalla Squadra Mobile, con gli arresti dei giorni scorsi. La base della gang era in via Camillo Sorgente. La Mobile la teneva d'occhio da diversi mesi (da ricordare che complessivamente gli indagati sono 10, con tre persone al momento irreperibili). 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case e supermercati, gli obiettivi della banda di ladri georgiani fermata a Salerno

SalernoToday è in caricamento