Arbostella, inaugurato lo Spazio Multifunzionale: ecco tutti i servizi per i giovani

L'assessore Savastano: "Si tratta di un servizio che mancava nella nostra città e che è stato possibile realizzare grazie ad un bando regionale incentrato su Benessere Giovani"

Un momento della conferenza stampa

E’ stata l’esibizione del giovane Mauro Ronca, giovanissimo utente dell'associazione “Musikattiva”, a dare il via all’inaugurazione del nuovo spazio multifunzionale di Salerno presso il Centro Polifunzionale Arbostella. Presenti, al taglio del nastro, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli,  l'assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

I commenti

Particolarmente soddisfatto l’assessore Savastano: “L’apertura di questa struttura è un’ulteriore proposta dell’amministrazione comunale che guarda ai giovani dai 16 ai 35 anni. Si tratta di un servizio che mancava nella nostra città e che è stato possibile realizzare grazie ad un bando regionale incentrato su Benessere Giovani. In questo modo - ha aggiunto -  ampliamo la nostra proposta dei laboratori e in particolar modo diamo, attraverso uno sportello attivo già da gennaio, la possibilità  ai ragazzi che hanno un’idea progettuale/imprenditoriale di rimanere qui e di essere accompagnati da esperti di start up e consulenti finanziari affinchè possano portarla a termine”.

Sulla stessa linea il sindaco Napoli: “Inauguriamo una struttura formidabile che è stata realizzata grazie alle capacità del presidente De Luca e dell’assessore Savastano. Un luogo simbolo che incarna i valori della solidarietà dell’amicizia, dello stare insieme, della promozione culturale che nasce dal basso, da una cittadinanza attiva, quella vera e non chiacchierona. Il quartiere dell’Arbostella si arricchisce di una ulteriore struttura che servirà non solo agli abitanti del quartiere, ma a tutta la città, e che si trova anche vicino alla stazione della metropolitana”.

A concludere l’incontro è stato il governatore De Luca: “Salerno continua a crescere e dobbiamo continuare a creare momenti di aggregazioni per le giovani generazioni. Non abbiamo, qui, esplosioni di violenza con baby gang che si uniscono a spezzoni di camorra che si va riorganizzando, ma è evidente che c’è la necessità di offrire ai giovani dei luoghi di socializzazione. Un esempio su tutti, l’ho ricordato anche ieri durante l’inaugurazione alle piscine Vigor, è la casa di accoglienza nata nel centro storico alto, una struttura meravigliosa di cui dobbiamo essere tutti orgogliosi”.

Le attività

Il centro ospiterà sette laboratori dedicati ai giovani dai 16 ai 35 anni: Cittadinanza Attiva, Riciclo Creativo, Arbostella Art Project, Videotelling Frame, Social Recording Studio, Radio Salerno Village, Laboratorio di artigianato. All'interno del centro è, inoltre, già attivo lo Sportello per la creazione di impresa rivolto ai giovani dai 16 ai 35 anni. I diversi laboratori, tutti a forte connotazione innovativa e con il brand comune S.M.S., opereranno negli spazi interni ed esterni del Centro Polifunzionale Giovanile Arbostella caratterizzando e dando nuova identità all’intera zona attraverso il coinvolgimento creativo dei giovani.

L’offerta

Ampliare l’offerta di servizi con nuove attività culturali, aggregative, inclusive e per la creazione di lavoro è infatti l’obiettivo strategico prioritario del progetto curato dall' Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno e finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del programma Benessere Giovani - Organizziamoci. Una nuova opportunità per il quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento