menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dimesso dal Ruggi con infarto in corso: uomo salvato a Roccadaspide

Nuovo presunto caso di malasanità in provincia di Salerno. L'uomo di 48 anni, fortunatamente, ora sta bene ed è tornato a casa

Nuovo presunto caso di malasanità a Salerno dove, nei giorni scorsi, un uomo di 48 anni è arrivato all’azienda ospedaliera universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” perché lamentava dolori al torace. Ma, dopo alcuni accertamenti, è stato dimesso senza pare una diagnosi certa.

Il caso

Soltanto che il 16 gennaio, poichè i dolori continuavano, il 48enne, su consiglio della moglie e di un medico che abita nel suo stesso condominio a Salerno, si è recato all’ospedale di Roccadaspide dov’è stato subito ricoverato per via di un infarto. Dai primi accertamenti, infatti, i camici bianchi hanno accertato che aveva gli enzimi cardiaci abbastanza elevati e due arterie occluse. Per questo è stato sottoposto alle cure del caso e, dopo qualche giorno, è potuto tornare a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento