menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme inquinamento a Salerno, Marchetti: "E' colpa delle Fonderie Pisano"

Il vice segretario nazionale del Codacons Matteo Marchetti chiede l'intervento immediato delle forze dell'ordine. Altri cittadini commentano: "A Fratte non si possono aprire balconi e finestre"

Nuovo allarme inquinamento a Salerno. Questa mattina, nel quartiere Carmine, “l’aria è irrespirabile”. A denunciarlo, sui social, è il vice segretario nazionale del Codacons Matteo Marchetti, per il quale la causa sarebbero le “Fonderie Pisano”. Marchetti chiede l’intervento urgente delle forze dell’ordine.

La testimonianza

A confermare tale situazione i commenti sotto al suo post. Scrive Giuseppe Di Donato: “Confermo, a Fratte non si possono aprire i balconi e le finestre”. E ancora Antonello Altamura: “Sono giorni che va avanti questo scempio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento