menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentano furto in casa del capitano dei vigili: arrestata coppia di slavi

Una coppia di ladri di origini slave, lei incinta e madre di tre figli, e lui minorenne ma con diversi precedenti, sono stati arrestati oggi mentre tentavano di rubare all'interno di un appartamento

Una coppia di ladri di origini slave, lei incinta e madre di tre figli, e lui minorenne ma con diversi precedenti, sono stati arrestati oggi mentre tentavano di rubare all'interno di un appartamento. L'operazione è stata condotta dai vigili urbani in via Carmine. La coppia aveva atteso che il capitano dei vigili uscisse di casa, per poi forzare la porta d'ingresso. In casa c'era il figlio che ha allertato la Municipale, intervenuta sul posto. I ladri sono stati trattenuti in caserma. Su di loro è stata avviata un'indagine per risalire all'età di entrambi, attraverso anche esami specifici di tipo medico. Entrambi proverrebbero dal campo rom di Secondigliano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento